mercoledì 15 maggio 2013

Papà dj

Ho un papà che è nato come dj ed è diventato parrucchiere, ma molto spesso lo chiamano a suonare per aperitivi, feste o inaugurazioni.Questa è stata la volta dell'inaugurazione della Manifattura delle arti a Bologna, uno spazio che da ieri ospiterà mostre ed eventi gestito dal gallerista Davide Rosi con la collaborazione di Michele Pieri, già proprietario di Zushi, mitico ristorante giapponese.
Nel quartiere della Manifattura delle arti ci sono vari spazi tra cui il Mambo, Zushi,  il Cassero, la Cineteca Lumiere, il Mercato della terra, un ristorantino vegetariano/vegano di nome Zenzero.
Finalmente, già da qualche anno, in questo quartiere si è creato un bell'ambiente dove giovani  e non passano serate e giornate tra musei cineteche e spazi slow food.

E poi c'è anche il mio papà, che a volte seleziona musica a turno tra questi spazi.
Bravo papy, come sempre!





































©Magalì tutti i diritti riservati

Nessun commento:

Posta un commento