lunedì 6 maggio 2013

25 Aprile 2013, Portovenere

Per il 25 Aprile una gita fuori porta.
Io, Fede ed una coppia di amici, Sere e Alberto, siamo andati in Liguria un posto completamente nuovo per me, a Portovenere.
Tramite TripAdvisor abbiamo trovato un ristorantino tipico ligure, "o chi o a ca toa" a Fezzano, frazione di Portovenere.
Abbiamo mangiato benissimo, un sacco di assaggi (che riempiono) ottimi, funziona così, è un menù "degustazione" di 15 portate a 25 euro escluso il bere.
Vale la pena andarci, il menù è a base di pesce, principalmente "muscoli", ovvero cozze.
Il proprietario, il signor Giorgio, è di una dolce simpatia unica, aguzzate l'udito perché ascoltarlo è un piacere e il posto è caratteristico, con lampade ricavate da scolapasta,muri colorati e scritte sullo specchio del bagno..
Non perdetevi la vista dalla scogliera, splendida, per poco ci siamo persi il tramonto.
Nelle stradine del centro di Portovenere (che ho preferito di gran lunga al lungomare), ci sono tanti negozietti, tipicamente turistici ma graziosi, l'olioteca (per gli amanti un paradiso), negozietti che vendono i barattoli di pesto genovese, le trofie, i testaroli, perdetevici!

Credo, purtroppo, di non aver visto il cuore della Liguria e delle 5 Terre, ma come assaggio non è stato male.
Sicuramente ci tornerò!

©Magalì tutti i diritti riservati

Nessun commento:

Posta un commento